Slitta al mese di aprile la scadenza della 63a edizione del festival internazionale della letteratura Sandomenichino, indetto dall’associazione culturale San Domenichino.

Poeti e scrittori, oltre che numerose case editrici, provenienti da diverse località italiane stanno dimostrando molta attenzione al premio.

Il bando del concorso, quest’anno, è partito in anticipo rispetto alle precedenti edizioni e in anticipo la scadenza per la spedizione degli elaborati, è stata posticipata al 22 aprile 2022.

Il premio si presenta rinnovato nelle iniziative e negli eventi collaterali, confermando anche quest’anno le prestigiose e significative collaborazioni con la Fondazione Collodi e la Fondazione Clara e Giuseppe Bartolozzi.

Presidente del premio è l’avvocato Giacomo Bugliani, soddisfatto del lavoro portato avanti dal direttivo.

La giuria è presieduta dall’attore e critico letterario Alessandro Quasimodo, figlio del premio Nobel Salvatore.

Per conoscere la storia del Sandomenichino, le varie iniziative culturali e il bando nella sua interezza si rimanda al sito www.sandomenichino.it.

Sommario
Nome articolo
63a edizione del festival internazionale della letteratura "Sandomenichino": scadenza posticipata ad Aprile
Descrizione
Il bando del concorso, quest’anno, è partito in anticipo rispetto alle precedenti edizioni e in anticipo la scadenza per la spedizione degli elaborati, è stata posticipata al 22 aprile 2022.
Autore
Pubblicato da
Redazione Massa Carrara News
Logo
Share.
Angela Maria Fruzzetti

Vicedirettrice Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top