La squadra è in costruzione, il tecnico  Moriani e il ds  Fusco hanno già fermato diversi elementi fra i giovani dello scorso anno ed alcuni nuovi, ma ora il problema è diventato  lo stadio degli Oliveti, il terreno da gioco. Il campionato di Eccellenza  è finito da  oltre un mese e  il campo, a parte qualche partita utilizzato dalla Juniores e dal Marina di Massa è in riposo, anzi è sotto cura, almeno per quanto riguarda innaffiamento e taglio erba. Perciò sta migliorando ma ora bisogna  continuare e livellarlo perchè le buche sono tante, è malridotto. I quattro mesi di sosta del campionato ci vogliono tutti per la terapia, a patto che non venga usato da nessuno. Ma questi non sembrano i piani della società che ha presentato con un comunicato  il programma sportivo  “ Estate Massese”,  presso lo stadio degli Oliveti, una estate con  camp giovanili, divertimento e giochi vari a premi. Da parte sua il comune ha programmato alcune partite del torneo amatoriale.  Salterebbe dunque tutta la cura per il manto erboso e non sappiamo quanto i tecnici della prima squadra saranno d’accordo, visto che tengono   al campo curandolo inizialmente con acqua e tagli ma poi dovranno intervenire pale e rulli per le buche. Dal punto di vista della squadra ci sono trattative in corso. Alcuni atleti hanno dato il consenso a restare, altri hanno avuto richieste e vorrebbero provare altrove. Il tempo per fare la squadra non manca. Per quanto riguarda lo stadio Gerini avrebbe fatto diverse richieste di migliorie al comune e nel frattempo è iniziata la  riverniciatura e messa a punto dei locali interni, degli spogliatoi e tutti gli altri ambienti. Questo tutto a spese del nuovo presidente. Comunque gli sportivi stanno seguendo gli avvenimenti, sarebbero disposti a tornare a riempire i gradoni del Degli Oliveti se verrà fatta una buona squadra e anche interventi all’impianto. Cosi a fine agosto e settembre potrebbero essere organizzate partite in notturna ma servono gli altri due fari, poi il pensiero va anche alla copertura anche se parziale della tribuna ma questo è un  discorso che merita altra attenzione. E’ vero che servono soldi, ma se non si programma e  non si cercano non si trovano mai. Comunque importante sarebbe iniziare.

Share.
Aldo Antola

Collaboratore Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top