Importante vittoria per la Carrarese che in casa allo stadio dei Marmi riesce, non senza fatica, ad archiviare la partita contro il Pontedera per 1 a 0.

Dopo un primo tempo anonimo caratterizzato dall’unico squillo di tromba del Pontedera al minuto 37 su calcio di punizione la Carrarese accelera ad inizio ripresa quando la squadra di casa al termine di un assedio fatto da 4 corner consecutivi, trova la deviazione vincente di Energe.

Un vantaggio che più volte viene messo a repentaglio dal Pontedera che sfiora ripetutamente il pareggio.

Sono molto contento di aver realizzato il goal che è valso una vittoria importante per noi- ha commentato a fine gara il match winner Antonio Energe -.  La soddisfazione personale voglio condividerla con la mia famiglia ed in particolare con mio padre a cui dedico la rete visto che è il suo compleanno. Tre punti che ci volevano dopo le ultime tre gare che non ci hanno dato ragione a livello di risultati.”

Soddisfazione espressa anche da Mister Alessandro Dal Canto che così ha commentato la partita a fine gara:

“È stata una partita tipica di categoria, giocata come deve essere. La nostra gara per trentacinque minuti nella prima frazione di gioco e per una ventina di minuti si è sviluppata con una gestione piuttosto positiva. Queste sfide, soprattutto se in campo si adottano moduli speculari o quasi, rischiano di essere bloccate e si risolvono con una giocata di qualità o con l’episodio.”

 

Share.
Michele Scuto

Direttore - Copywriter Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top