COMUNICATO STAMPA

Negli ultimi mesi abbiamo assistito al quasi totale congelamento di quella che è la macchina Comunale.

Nelle poche e rare occasioni in cui qualcosa si è mosso, sono state fatte delle scelte errate e assolutamente non condivisibili, atte solamente a colpire il singolo per una sorta di ripicca o di dispetto (altrimenti non si spiega), in ultimo abbiamo assistito ieri alla vicenda che ha toccato una Consigliera Comunale di maggioranza alla quale va tutta la mia personale solidarietà e quella del Coordinamento Comunale di Forza Italia di cui sono Vice Coordinatrice.

A Massa serve un Sindaco e “Non so come si possa ancora pensare di sostenere Francesco Persiani alle prossime Amministrative”, dichiara Sonia Castellini, si è presentato come Sindaco civico, farà la stessa cosa per il secondo mandato, ora però ci serve un Politico capace quantomeno di tenere insieme la sua maggioranza.

Certamente la Giunta ha fatto anche cose buone in alcuni settori (vedi le piazze) ma è evidente che Persiani non sia in grado di fare il Sindaco a 360° perché non è stato capace di coinvolgere tutte le forze della maggioranza che lo hanno sostenuto, “io parlo del partito di cui sono Vice Coordinatrice Comunale, per quanto riguarda Forza Italia, non abbiamo mai avuto neanche l’opportunità di un ascolto in giunta ed è assolutamente inutile che ora per cercare un appoggio alla sua candidatura provi a cercare di dare incarichi”.

A tre mesi dalle elezioni Amministrative, nominare un ulteriore Assessore, sarebbe assolutamente ridicolo e incomprensibile come del resto tutto ciò che ha fatto in questi ultimi mesi. Possibilità dell’azzeramento di Giunta di cui si è parlato direi neanche l’ombra.

La verità è che l’uomo solo al comando, il sindaco, sta semplicemente temporeggiando e boccheggiando per cercare di arrivare a fine mandato tant’è che una pratica tanto importante come il bilancio, in consiglio non lo porta e non lo porterà, perché sa che lì casca l’asino.

La domanda però è da che cosa è spinto questo sindaco se non da ambizione ed interessi personali? Sicuramente non fa tutto questo per amore della cittadinanza visto che sta andando a rotoli tutto, dalla montagna al mare e credo che sia necessario e doveroso, oltreché rispettoso nei confronti di tutti i cittadini che Francesco Persiani rinunci a quell’arroganza che l’ha contraddistinto in tutta la sua legislatura, guardi in faccia le persone, e faccia un passo indietro permettendo alla città di Massa ed ai cittadini, di andare al voto a Maggio evitando di riconsegnare la città alle sinistre che sono state al governo e di danni ne hanno fatti certamente più di Francesco Persiani.

Sonia Casellini
Vice coordinatrice del Coordinamento Comunale di Forza Italia Massa

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top