La Fondazione del Carnevale di Viareggio ha reso noto gli incassi dell’edizione 2023 che ha festeggiato i 150 anni di questa manifestazione.

Con un totale di 361.463 ingressi ai sei corsi mascherati, l’incasso é stato di 4 milioni e 300mila euro.

Superato il bilancio di previsione per circa 1,3 milioni di euro.

Il quarto corso é stato quello più seguito, sfiorando i 900mila euro di incasso in un giorno (anche in virtù dell’aumento dei prezzi dei biglietti avvenuto negli anni.)

Gli spettatori sono proventi da tutte le città italiane.

Dopo la Toscana (33,1%) seguono Lombardia (17,3%) e Lazio (8,5%). Le presenze dall’estero sono state il 3,5%, anche da Australia, Brasile, Siberia, Messico, Emirati Arabi, Argentina, Hong Kong, Sudafrica, Usa, Hawai, perfino dall’Ucraina. Assenti cinesi e coreani, ancora stretti nella morsa del Covid. Notevole anche l’attenzione sui social con 5,5 milioni di persone raggiunte in un mese su Facebook quasi 1 milione e 830.000 su Instagram. In rassegna stampa ci sono 3.412 articoli tra web, stampa, tv, radio.

Il 16 aprile sono in programma le premiazioni presso la Cittadella del Carnevale. Sul futuro, tra le decisioni da prendere da parte della Fondazione c’è quella se riportare a cinque per esempio le costruzioni di Seconda categoria, come prima, rispetto alle quattro attuali, e valutare altre iniziative che sono in cantiere.

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top