COMUNICATO STAMPA

Al teatro dei Quercioli si celebra la Giornata mondiale della Poesia con “Cuscì a ne saren mai soli” , nuova raccolta di poesie dello scrittore e attore Fabio Cristiani, edita da Tara Editoria.

L’evento rientra nel programma “Cultura in tour” che l’associazione Insieme sta portando avanti, toccando quartieri e frazioni del comprensorio, riscuotendo consenso e approvazione di pubblico.

“Abbiamo scelto di celebrare la Giornata mondiale della poesia con Fabio Cristiani che ci regala attraverso le sue poesie spaccati di storia della nostra città – spiega l’editore Daniele Tarantino -, i modi di dire della nostra gente. Per noi, è il secondo volume della collana dialetto e siamo orgogliosi di dedicare un settore dell’editoria al recupero del nostro idioma, affinché non venga dimenticato. Nel dialetto affondano le radici di un popolo ed è importante mantenerne viva la memoria”.

Dunque, una presentazione? Molto di più. Sarà un pezzo di teatro, recitato da uno dei massimi attori del teatro dialettale massese, nonché regista, Fernando Petroli, e ancora in scena Mariarosa Cavazzuti, Mariachiara Barsella e la piccola Gioia nella poesia “La massisina”.

Introdurranno l’evento Daniele Tarantino e Angela Maria Fruzzetti (Tara Editoria) a cui farà seguito la premessa critica di Massimo Dalle Luche. Condurranno la manifestazione Monica Gulminelli e Giorgio Berti.

Insomma, c’è attesa per questa nuova uscita di Fabio Cristiani, soprattutto per la voglia di conoscere le belle poesie in dialetto massese interpretate da bravi attori dialettali sul palcoscenico del teatrino dei Quercioli. Appuntamento dunque per questa Giornata mondiale della poesia in Cultura in tour, martedì 21 marzo alle 18. L’ingresso è libero.

E’ possibile trovare il libro da Libri in armonia in via Pacinotti, Ali di Carta in piazza Aranci e all’edicola del teatro Viale Eugenio Chiesa.

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top