COMUNICATO STAMPA

A partire da sabato 1 aprile 2023 si possono presentare le domande relative alle dieci le borse di studio da mille euro ciascuna che la Provincia di Massa-Carrara mette a disposizione di altrettante studentesse universitarie iscritte al primo anno di uno dei corsi di laurea in materie S.T.E.M. (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) e residenti o domiciliate all’interno del territorio provinciale.

L’iniziativa rientra tra una delle due misure previste dal progetto “OSO – Io sono io” che l’ente di Palazzo Ducale aveva presentato a seguito di un avviso della Regione Toscana sulla base della legge regionale 16 del 2009, ottenendo un finanziamento, legato al Fondo sociale Europeo, di 60 mila 368 euro da destinare a due interventi: il primo finalizzato a sensibilizzare sulla parità di genere e sul contrasto alla violenza di genere nel contesto scolastico del territorio provinciale e il secondo per promuovere la partecipazione egualitaria alla vita sociale incentivando lo studio delle materie S.T.E.M.

L’avviso pubblico relativo alle dieci borse di studio è disponibile con tutta la modulistica sul sito internet della Provincia (www.provincia.ms.it)

Tra i requisiti richiesti, oltre a quello della residenza o del domicilio all’interno del territorio provinciale, occorre aver superato almeno un esame entro il 31 maggio 2023: la scadenza per la presentazione delle domande è stata fissata alle ore 12 del 15 giugno 2023.

La graduatoria si baserà sull’ISEE attribuendo un punteggio più alto a ISEE più bassi. La borsa di studio non è cumulabile con i benefici erogati per il Diritto allo Studio Universitario (DSU) per il primo anno.

 

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top