COMUNICATO STAMPA

L’amministrazione comunale di Carrara ha deciso concedere il patrocinio alle iniziative di sensibilizzazione in occasione della Giornata mondiale della Sclerosi multipla che si celebra martedì 30 maggio, organizzate dalla sezione provinciale di Massa-Carrara dell’AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Per l’occasione saranno illuminate di rosso, il colore simbolo della campagna, ‘La Venere’ di Aldo Buttini in largo XXV Aprile a Carrara e ‘Armonie di luci e ombre’ di Nardo Dunchi al centro della rotatoria tra viale XX Settembre e la statale Aurelia.

“Come amministrazione abbiamo voluto fare questo gesto per aiutare l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla nella sensibilizzazione della popolazione rispetto a questa malattia – dice la vicesindaca Roberta Crudeli -. Ad Aism provinciale e ai suoi volontari voglio poi dire grazie, a nome mio e a nome della città, per il lavoro che portano avanti quotidianamente da anni per far conoscere questa patologia, aiutare i malati e supportare l’eccellenza. Quello che fanno tutti loro è qualcosa di cui tutti noi dobbiamo andare fieri”

L’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, attiva dal 1968, è l’unica organizzazione in Italia che si occupa in modo strutturato e organico di tutti gli aspetti legati alla sclerosi multipla attraverso una prospettiva di insieme che abbraccia il tema dei diritti delle persone affetti da questa patologia, i servizi socio-sanitari, la promozione, i convegni, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica.

Il Comune riconosce la validità sociale dell’iniziativa, tesa a diffondere l’informazione, la sensibilizzazione e la cultura inerente questa malattia, attraverso la visibilità, la consapevolezza e l’adesione alla causa associativa su tutto il territorio nazionale. Il 30 maggio rappresenta il momento più importante per l’informazione e la sensibilizzazione sulla sclerosi multipla e le patologie correlate in Italia.

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top