Si è svolto a Massa il primo consiglio comunale dopo la nomina della nuova giunta da parte del sindaco Francesco Persiani avvenuta l’8 giugno scorso.

Dopo la proposta di Marco Guidi di rispettare un minuto di silenzio in ricordo di Silvio Berlusconi, si è tenuto il discorso inaugurale del consigliere più votato, Daniele Tarantino, che ha ringraziato tutti coloro che lo hanno votato e ha ricordato il recente anniversario della strage del 13 giugno 1944.

Prima della votazione del presidente del consiglio, carica per la quale è stato eletto Agostino Incoronato con 25 preferenze, c’è stato un momento di disordine dovuto alla contestazione relativa al vecchio ospedale portata avanti dagli esponenti di Massa Insorge e in primis da Marco Lenzoni. Gli esponenti del gruppo hanno distribuito i volantini e poi esposto uno striscione all’interno del consiglio, cogliendo l’occasione pubblica per ribadire la loro posizione.

Massa Insorge aveva già annunciato che, tra le sue priorità, c’è la lotta per la riapertura del vecchio ospedale di Massa per il quale sta lavorando alla costruzione di una Consulta Popolare Permanente. Si schiera infatti contro la decisione del sindaco Francesco Persiani di costruire un edificio presso l’ex scalo della stazione ferroviaria.

Una volta ristabilito l’ordine si è proceduto poi alla nomina dei due vicepresidenti deol consiglio Marco Battistini e Daniele Tarantino.

Successivamente si è tenuto il giuramento e il discorso del neo eletto sindaco Francesco Persiani oltre alla presentazione della nuova giunta, composta da Acerbo Roberto, con delega: Ambiente, Servizi demografici e cimiteriali, Sport, Politiche agricole ed energetiche, Viabilità e mobilità; Bertoneri Monica, con delega: Cultura, Politiche educative e scolastiche, Gemellaggi, Pari opportunità e politiche di genere, Tutela degli animali; Bertucci Matteo, con delega: Edilizia privata, Semplificazione amministrativa, Performance, Politiche del lavoro, Farmacie comunali, Comunicazione; Cella Andrea, con delega: Attività produttive, Innovazione e tecnologica, Politiche comunitarie, Risorse umane e organizzazione, Partecipazione e trasparenza; Ferrari Maura, con delega: PNRR, Qualità vita urbana, Sviluppo urbano sostenibile; Garau Giorgia, con delega: Turismo, Grandi eventi, Politiche giovanili, Volontariato, Politiche per la valorizzazione delle aree di costa e delle montagne; Mangiaracina Francesco, con delega: Politiche sociali, Disabilità, Politiche per la famiglia, Politiche abitative, Politiche per la valorizzazione delle periferie; Mercanti Marco, con delega: Bilancio, Finanze, Partecipazioni e Tributi, Patrimonio; Rossetti Alice, con delega: Pianificazione, Attività estrattive e cave, TPL.

Si è passati poi alla nomina dei componenti effettivi e sostituti della commissione elettorale comunale.


 

La seduta è ancora in atto – Articolo in aggiornamento

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top