E’ andato al francese Leo Bisiaux, già campione del mondo di ciclocross, il 47° Giro della Lunigiana che ha indossato a Casano di Luni la mitica Maglia Verde de La Corsa dei Futuri Campioni, davanti a Lorenzo Finn ( squadra Liguria) e Lorenzo Mottes ( Trento). La tappa finale, la Sarzana-Casano di 104.1 km, è stata vinta da Pablo Lospitao su Mikal Grimstad Uglehus e Jaka Marolt. E’ stata una corsa a tappe fra le più equilibrate delle ultime edizioni tanto che, a parte la prima giornata con doppia vittoria del campione belga Widar le altre giornate hanno sempre visto vincitori diversi ed anche la maglia verde del capo classifica e cambiata in continuazione. La classifica della giornata di ieri quindi è stata confermata nell’ultima tappa.
Queste le maglie ufficiali assegnate..
.
Maglia Verde: leader della classifica generale, sponsorizzata Poliartigiana Srl – Leo Bisiaux (Francia).
Maglia Blu: leader della classifica a punti, sponsorizzata Regione Liguria – Jarno Widar (Belgio).
Maglia a Pois: leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata Confindustria La Spezia – Jarno Widar (Belgio)
Maglia Bianca: leader della Classifica dei Giovani, nato dopo il 01/01/2006, sponsorizzata Spigas Clienti / Terre di Luni – Lorenzo Finn (Liguria).
Maglia Arancione: leader dei Traguardi Volanti, sponsorizzata Assessorato allo Sport della Regione Liguria / Memorial Massimo Vanello – Thomas Capra (Trento).
Maglia Azzurra: leader della Classifica degli Italiani, sponsorizzata Conad – Lorenzo Finn (Liguria).

ORDINE D’ARRIVO
1- Pablo Lospitao Gonzalez 104.1 km in 2h28’41” alla media di 42.009km/h
2 – Mikal Grimstad Uglehus (Norvegia)s.t.
3 – Jaka Marolt (Slovenia) a 1″

CLASSIFICA GENERALE
1 Leo Bisiaux (Francia)
2 Lorenzo Finn (Liguria) a 12″
3 Lorenzo Mottes (Trento) a 15″
4 Jørgen Nordhagen (Norvegia) a 45”
5 Patryk Goszczurny (Polonia) a 59″
6 Pavel Sumpik (Rep. Ceca) a 2’08”
7 Maxime Decomble (Francia) a 2’18”
8 Clement Sanchez (Francia) a 2’45”
9 Anze Ravbar (Slovenia) a 4’26”
10 Jakob Omrzel (Slovenia) a 4’39”
.

Share.
Aldo Antola

Collaboratore Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top