Da Pomarance, dove ha incontrato la Geotermica, la Massese torna con un pareggio per 0-0 e non ha nemmeno il tempo di analizzare questa partita esterna che deve già pensare alle prossime due da giocare nel giro di quattro giorni da Mercoledi a Domenica. In questi due giorni infatti giocherà entrambe le gare a Seravezza, per l’indisponibilità dello stadio Degli Oliveti, prima la gara di ritorno di Coppa col Camaiore e poi la seconda di campionato con il River Pieve.

A Pomarance mister Della Bona, a causa delle molte assenze per squalifiche vecchie e infortuni ha schierato una formazione d’emergenza: Paci, Marchini (77′ Berti), Scarf, Del Pecchia, Terigi, Brizzi, Sidibe ( 60′ Catola), Fortunati, Bracci ( Bonini), Vignali e Baracchini. In panchina Azioni, Bertonelli, Frosina, Pucci, Bobbio e Costi.
Geotermica; Rossi, Bani, Landi, Pasja ( Pruneti), Caccio, Spaagnoli, Dussol ( Burini), mecacci, Pellegrini Scottu ( 90′ Amedei), Zoncu (72′ Romeo). A disp. Bettarini, Mencari, Penca.

E’ finita 0-0 ma la Massese ha costruito diverse palle gol fallite per poco con Vignali e Baracchini o neutralizzate dal portiere ospite. Ed ora aspettiamo le prossime gare con Camaiore e River Pieve. La prima è il ritorno di Coppa Italia e per passare il turno la Massese dovrà assolutamente vincere, quella di domenica è la seconda gara di campionato e si vedrà subito un confronto importante.

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top