COMUNICATO STAMPA

Dalla Francia e dal Belgio, dalla punta dello stivale della Calabria, dai confini del Trentino Alto Adige e dalle isole per “Massa città fiabesca di mare e di marmo”.

Il premio letterario internazionale, cosmopolita con vocazione letteraria ma anche turistica, attrae scrittori e poeti che raggiungono la nostra città per condividere la cerimonia e godere delle bellezze che offre: il mare, le Alpi Apuane, i monumenti e non per ultima, la gastronomia. Insomma, un premio nato per valorizzare l’immagine della nostra Massa e che da ben 17 anni rinnova il suo successo.

Nello scenario di Villa Cuturi, a Marina di Massa, sono stati premiati i vincitori di questa fortunata edizione a cui hanno aderito circa mille artisti tra scrittori, poeti, fotografi. Gli artisti sono stati accolti dal presidente dell’associazione culturale Versilia Club, Giuliano Lazzarotti, coadiuvato dalla professoressa Rosaria Bonotti. Sul palco naturale della villa hanno accompagnato la cerimonia la musicista violinista Anastasia Soldani e le sue allieve Noemi Torre e Carlotta Tenerani. Le letture sono state effettuate da Alessandra Berti e Francesco Anselmi mentre i premi agli autori sono stati consegnati da Mary Anne in un’atmosfera di toccanti emozioni

“in una terra da favola – come ha ricordato il presidente Lazzarotti. Hanno portato il saluto il consigliere regionale, Giacomo Bugliani e il consigliere comunale Filippo Badiali.

Presente anche il consigliere comunale, Daniele Tarantino. Nella sezione poesia sono stati premiati: 1° Franco Fiorini; 2° Pietro Guccione, 3° Federico Fieri, 4° Linda Turrini e 5° Catia Tarabella. Nella sezione libro di poesie edito: Valentino Ronchi e Roberta Fabbri. Nel racconto in massimo cento parole primo premio ex aequo Margherita Riccardi e Paola Vercellotti. Cinque i finalisti Alessandra Brenzini, Ferdinando Gaeta, Nedda Mariotti Giromella, Matilde Menconi, Franco Zanichelli.

Ha vinto la sezione libro di narrativa edito Francesca Cerreto. Nella quinta sezione libro inedito con proposta editoriale si qualificano Roberto Previtero, Pier Giulio Cantarano, Maurizio Rovini. E ancora la sezione della poesia in dialetto con i vincitori Lucia Fornaini e Alfredo Panetta.

Nella settima sezione rivolta alla fotografia ha vinto : 1° Cesare Masseglia; 2° Paola Tintori, 3° Simonetta Demuro. Hanno partecipato a questa edizione del premio circa mille autori, confermandosi come uno tra i premi più partecipati nel panorama nazionale. Per info https://www.premiopoesiamassa.it/#

Share.
Angela Maria Fruzzetti

Vicedirettrice Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top