In uno stadio degli Oliveti che aspettava con ansia una ripresa dopo le due ultime sconfitte è arrivata invece una nuova delusione per la Massese, anche se il gioco è migliorato. E’ stata sconfitta ma forse almeno il pareggio lo avrebbe meritato. Poi apprensione finale con uno spettatore colpito da malore e portato al pronto soccorso immediatamente. Vediamo cronaca e tabellino della gara.

Nella prima frazione nettamente meglio la Massese, una squadra che pur ancora rimaneggiata ha dimostrato di essersi ripresa dalle ultime batoste, ed infatti in questi 45 minuti è andata vicinissima almeno tre volte alla rete, sempre con Buffa che in altri tempi magari avrebbe fatto altrettante reti mentre gli ospiti si sono limitati a riorganizzarsi col nuovo tecnico visti gli ultimi risultati e solo una volta con Papi sono andati vicini alla rete. Ma vediamo la cronaca. Avvio con squadre ben disposte in campo e al 10′ Massese vicino al vantaggio con Buffa che davanti al portiere viene anticipato di un soffio, poi alla mezzora la reazione ospite con Papi che di testa indirizza a rete ma Paci compie il miracolo. Quindi il finale bianconero all’attacco con Cornacchia che al 33′ tira improvvisamente dai 25 metri e sorprende Carcani che recupera la posizione e neutralizza, al 37′ un lungo cross trova Buffa che di testa indirizza sul palo, sul proseguimento palla nuovamente in area e Buffa col piatto tira, parato dal portiere. Poi la ripresa. Subito ospiti in avanti lunga discesa trasversale di Rossi che crossa dalla parte opposta, Marcon fa da torre e Massaro con una splendida rovesciata fa secco Paci. Applausi. Si attende la reazione bianconera che tarda arrivare, anzi cresce la sicurezza della capolista che senza più creare grandi occasioni mantiene il controllo del centrocampo. Comunque ospiti ancora in avanti e al 70′ è Terigi che salva davanti a Paci, un minuto dopo sul capovolgimento di fronte Cornacchia su punizione costringe Carcani ad una difficilissima parata e al 73′ Lazzini sfugge sulla sinistra e dalla linea di fondo tira deciso ed il portiere para a terra.

Ora a quattro gare dal termine il Tuttocuoio ha cinque punti sulla Cuoiopelli e sette sulla coppia Camaiore -Zentih. La Massese ora è in bilico a metà fra playoff e playout..
.
Tabellino di Massese Tuttocuoio 0 -1
Massese :Paci, Marchini, Scarf, Terigi, Brizzi (73′ Baracchini), Sidibe (61′ Fortunati), Andrei (43′ Baracchini), Cherubini (57′ Lazzini), Buffa, Cornacchia, Maggiari (73′ Duthil). A disp. Pierucci, Berti, Bertonelli, Catola. All. Davide Del Nero.
Tuttocuoio: Carcani, Sorbo, Puleo, Marcon, Remorini ( 61′ Caggianese), Massaro (75′ Turini), Papi, Rossi, Severi, Centonze, Solari. A disp. Battaglia, Fino, Mustone, Fiscella, Ratti, Iacoponi, Princiotta. All. Aldo Firicano.
Arbitro: Andrea Tagliaferri di Lovere.
Rete. 46′ Massaro.
Note: Spettatori 450 circa, ammoniti Terigi, Cornacchia, Papi e Caggianese.

Share.
Aldo Antola

Collaboratore Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top