Riapre la storica pizzeria in Piazza del Mercato a Massa, inaugurata ieri pomeriggio.

A ridar vita alla pizzeria e ad una fetta di storia massese è Emilio Fava, grande esperienza nel settore della pizzeria.

Naturalmente cambierà nome e da pizzeria di Piazza del Mercato da oggi si chiamerà Pizzeria Emilio, come comunica la grande insegna messa nuova davanti.

Questa pizzeria, nata subito dopo gli anni cinquanta, come quasi tutte le attività commerciali che hanno dato lustro alla storica via Bastione, la prima via dello struscio massese e della passeggiata, conosciuta di più come “la via dell’Astor” dalla nascita e dalla ricostruzione del dopo guerra fino a pochi anni fa è stata il centro, il cuore di Massa. Ultimamente fra la crisi economica dei primi anni 2000 , il covid ed altro ha perso un po’ di smalto per la chiusura di molte attività. Ed è successo cosi anche alla pizzeria di Piazza Mercato che si è fermata, fino a ieri. Oggi rinasce e riparte per la volontà e la passione di Emilio Fava.

“ Dopo diverse esperienze in varie pizzerie della zona – ci ha confessato ieri Emilio – passando un giorno davanti a questa pizzeria e vedendola chiusa mi è tornata un po’ di nostalgia di quando da ragazzetto salivo a prendere pizza e calda, specialmente quando uscivamo dal cinema Astor o dal Gugliemi e da lì subito un primo pensiero di rilevarla, di farla tornare a vivere. E l’idea ha preso gambe. In fondo ci credo anche molto perchè è in una buona posizione e con le modifiche che ho in mente credo proprio di farla tornare a nuova vita. Adesso l’abbiamo tutta ristrutturata, rimessa a nuovo con nuovo banco, e nuove attrezzature di lavoro, forno naturalmente a legna e faremo tanti tipi di pizza e “calda calda” e poi ho in mente altre novità. Inizierò a fare pizza, calda e focacce anche a mezzogiorno per la città che vede molte scuole aperte e tanti impiegati e lavoratori che potranno cosi fare spuntini veloci. Inizialmente – termina Emilio Fava – saremo fissi al pezzo io e la mia storica collaboratrice Paola Palagi più un aiuto nel fine settimana che presto potremo rendere fisso”.

Insomma, altri tre posti di lavoro e un nuovo servizio. E’ un primo passo per rivalorizzare la città, serviranno anche altre cose come creare facilitazioni per chi vuole aprire nuove attività e soprattutto aumentare i parcheggi, di vitale importanza, molto ridotti in questi ultimi anni.
.

Share.
Aldo Antola

Collaboratore Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top