Erano due, con il volto coperto da un casco integrale, i rapinatori che hanno fatto irruzione all’interno della farmacia Fiorillo di Marina di Carrara.

Il primo, si é recato direttamente al bancone con un grosso coltello in mano, minacciando le dipendenti per avere l’incasso mentre il secondo é rimasto all’ingresso per fare da palo e accertarsi che le porte non si chiudessero.

Le dipendenti della farmacia, terrorizzate, hanno collaborato con i malviventi e, subito dopo la fuga dei due, hanno allertato le forze dell’ordine, intervenute prontamente.

Ad esprimere solidarietà e vicinanza alle dipendenti la direttrice di Nausicaa Lucia Venuti e la coordinatrice settore farmaceutico Roberta Sermattei. Presente sul posto anche una delegazione dell’amministrazione comunale.

Gli inquirenti hanno visionato le immagini delle telecamere interne per cercare elementi validi a un riconoscimento dei malviventi. Si attendono sviluppi.

Share.
Micol Giusti

Caporedattrice - Online Editor Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top