Ultima di campionato la prossima a Perignano che per la verità non serve per la classifica ma solo come duello fra il nostro Michael Buffa e Sciapi.

Buffa fino ad ora ha segnato 19 reti in campionato su 19 partite con una sola su calcio di rigore. Il suo avversario Sciapi ne ha segnata una in più, 20 ma cinque su calci di rigore ed in 31 partite. Praticamente Sciapi ha giocato 13 partite in più di Buffa. Poi il bomber bianconero ha segnato in totale 21 reti compreso la Coppa ma su un totale di 20 reti. Comunque per il titolo valgono le reti segnate in campionato e le partite giocate. Domenica dunque allo stadio di Perignano le due squadre giocheranno sopratutto per il loro cannoniere, per fargli segnare almeno una rete totale in più. Molto tranquillo intanto il bomber bianconero anche se appare determinato e deciso nelle sue scelte per il futuro.

“ Per il momento ho solo in testa la Massese – ci ha detto nei giorni scorsi – e voglio dare il massimo per questa maglia, poi vedremo. Con il presidente Gerini non abbiamo ancora parlato del futuro”. Dall’altra parte Gerini in questo momento è molto impegnato sul futuro della società, vorrebbe qualche appoggio in più dal comune e dagli imprenditori locali ma comunque il suo pensiero sarebbe di confermare Buffa. “ Ho buoni rapporti con lui – ci ha detto ieri – e spero di riuscire a trattenerlo ma dipenderà da cosa succederà con la società alla fine del campionato”.

Share.
Aldo Antola

Collaboratore Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top