Montignoso dunque si appresta a vivere una serata straordinaria con l’evento calcistico di beneficenza “Con il Cuore per il Cuore”.

Il Comune di Montignoso organizza per domani, sabato 11 maggio, presso lo stadio A. Del Freo una partita di beneficenza a sostegno dell’Ospedale del Cuore di Massa.

Organizzato in concomitanza con l’inaugurazione del nuovo punto ristoro dello stadio, questo evento sportivo avrà come obiettivo principale il sostegno in favore dell’Ospedale del Cuore di Massa. La manifestazione avrà inizio alle ore 18 con un quadrangolare tra i giovani talenti della Scuola Calcio Montignoso classe 2015, che si sfideranno contro le squadre della Carrarese, Spezia e Levante. Sarà una grande opportunità per questi ragazzi di mostrare il loro talento sul campo e divertire il pubblico presente.

Alle ore 19, seguirà l’inaugurazione del nuovo punto ristoro, seguita dalla presentazione ufficiale della prima squadra dell’ASD AC Montignoso, recentemente incoronata campione di Seconda Categoria. Un momento di orgoglio per la squadra e per l’intera comunità.

La serata culminerà alle ore 20 con una partita emozionante tra le Vecchie Glorie del calcio locale e nazionale, che vedrà la partecipazione di illustri ospiti come Silvio Baldini, Aurelio Andreazzoli, Roberto Mussi e altri ancora. Un’occasione unica per i tifosi di Montignoso di vedere di nuovo all’opera le leggende del calcio. Montignoso quindi dimostra di interessarsi molto anche allo sport e dopo il rifacimento dell’impianto di illuminazione del 2021 adesso sta valorizzando ancora di più il suo stadio con il unto ristoro.
La partita “Con il Cuore per il Cuore” non è solo un evento sportivo, ma anche un gesto di solidarietà verso la comunità. Ogni partecipante è invitato a contribuire con un’offerta minima di 5 euro, poiché l’intero ricavato sarà devoluto in sostegno di “Monasterio, la Ricerca che Cura”, a favore dell’Ospedale del Cuore di Massa.
All’inaugurazione e alla partita saranno presenti istituzioni di rilievo, tra cui il Presidente della Regione Eugenio Giani e il Prefetto della Provincia di Massa Carrara Guido Aprea, insieme ai rappresentanti sanitari.
“Questa iniziativa rappresenta un momento importante per tutti noi – sottolinea il Sindaco Gianni Lorenzetti – Sostenere la ricerca e l’eccellenza dell’Ospedale del Cuore di Massa è un dovere e un privilegio. Invito tutti i nostri concittadini a partecipare numerosi a questa serata di sport e solidarietà, dimostrando il nostro impegno concreto nel contribuire a una causa così significativa. L’Ospedale del Cuore di Massa svolge un lavoro straordinario nella ricerca e nel trattamento delle malattie cardiovascolari, e il nostro supporto è fondamentale per garantire che possano continuare a raggiungere risultati di eccellenza. Vi invito quindi tutti a partecipare numerosi a questa serata speciale, dimostrando il nostro impegno concreto nel promuovere la ricerca medica e nel sostenere l’accoglienza dell’Ospedale del Cuore. Insieme possiamo fare la differenza e portare avanti questa importante causa “Con il Cuore per il Cuore”.

“Ringrazio il sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti, il delegato allo sport Stefano Del Giudice, la squadra del Montignoso e la scuola Calcio per aver pensato a noi e aver scelto di sostenere Monasterio. Esiste un legame profondissimo – spiega il DG di Monasterio, Marco Torre – tra sport e cuore perché l’attività fisica regolare è fondamentale per la nostra salute e perché chi fa sport non può e non deve mai trascurare il suo cuore e i segnali che invia. La partita “Con il Cuore per il Cuore” è quindi un’occasione preziosa per ricordare l’importanza della prevenzione e per rafforzare il profondo legame tra il nostro ospedale, il Comune di Montignoso e tutto il territorio. La collaborazione e la cultura dell’agire in rete sono condizioni indispensabili per la buona sanità”.

Share.
Aldo Antola

Collaboratore Massa Carrara News

Leave A Reply

Exit mobile version
Back to Top