Autore: Bruno Ricci

Logo

Collaboratore Massa Carrara News

Il bilancio di esercizio è formato da quattro documenti, ovvero dallo stato patrimoniale, dal conto economico, dal rendiconto finanziario e dalla nota integrativa. Infatti, all’art. 2423 c.c. si legge “Gli amministratori devono redigere il bilancio di esercizio, costituito dallo stato patrimoniale, dal conto economico, dal rendiconto finanziario e dalla nota integrativa”. Il bilancio di esercizio viene redatto dagli amministratori della società ed è un adempimento tipico delle società di capitali. Il documento viene depositato (in via telematica) presso l’ufficio del registro delle imprese (art. 2435 c.c.). Ogni documento del bilancio è disciplinato da un preciso articolo del codice civile e…

Read More

Il redattore del bilancio ovvero l’amministratore della società deve rappresentare la situazione patrimoniale, reddituale e finanziaria della società in modo chiaro, vero e corretto. Infatti si legge, “Il bilancio deve essere redatto con chiarezza e deve rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria della società e il risultato economico dell’esercizio” (art. 2423 c.2). A tal fine, si avvarrà dei quattro documenti del bilancio per ottenere questo obiettivo. Infatti, con lo stato patrimoniale (art. 2424 c.c.), l’amministratore della società rappresenterà la situazione patrimoniale, con il conto economico (art. 2425 c.c.) la situazione reddituale e con il rendiconto…

Read More